QR code per la pagina originale

L’iPad 2 arriverà entro febbraio

Fonti vicine alla Foxconn ipotizzano un arrivo dell'iPad 2 sul mercato entro il mese di febbraio. LA produzione ha preso il via.

,

L’iPad 2 potrebbe giungere sul mercato entro il mese di febbraio del 2011. A suggerire questa nuova deadline sono i soliti ben informati di DigiTimes, nome vicino ai produttori orientali in partnership con Apple. Secondo le fonti ascoltate, alla FoxConn Electronics è stata già formulata una richiesta di fornitura pari a 400/600 mila unità entro 100 giorni, aprendo così ad una distribuzione a cavallo tra fine febbraio ed inizio marzo.

Inizialmente i piani indicavano per l’iPad 2 un possibile approdo sul mercato entro il mese di gennaio, ma in seguito i tempi si sono leggermente dilungati e ad oggi il device sarebbe ancora in fase di completamento dei test. Digitimes sembra confermare che i calcoli tornano: Apple potrebbe avanzare poco meno di 2 milioni di unità dopo la parentesi natalizia ed andrebbe così ad esaurire le scorte entro il mese di gennaio. Febbraio passerebbe nell’attesa dell’exploit della nuova distribuzione, quando i primi utenti potrebbero cambiare i primissimi iPad acquistati e nuova utenza potrebbe scegliere la soluzione Apple per provare per la prima volta l’esperienza del tablet.

La produzione, insomma, avrebbe ormai preso il via. Nessun commento giunge ovviamente dalla Foxconn Electronics, la quale avrebbe impegnato nella produzione i propri stabilimenti di Shenzhen.

Ad oggi non è dato sapersi quali siano esattamente le caratteristiche dell’iPad 2, ma è chiaro quanto importante sia un immediato successo del device: Google soffia ormai sul collo del team di Cupertino e, sebbene l’avventura nei tablet ancora non ha preso il via, a Mountain View ci sono programmi seri in merito. La sfida dovrebbe prendere il via con Android 3.0 Honeycomb ed il sistema operativo sarà inaugurato con l’annunciato tablet prodotto in cooperazione con Motorola. A quel punto la sfida sarà tutta tra le due parti in attesa che Microsoft, Nokia e RIM portino sul mercato alternative serie al duopolio che va prefigurandosi.

Ad oggi l’iPad 2 sembra aver fatto capolino soltanto per mezzo di un brevetto (vedi gallery successiva) e di una serie di rumor che vanno susseguendosi ormai da tempo. Gli opinionisti si dividono in particolare tra ipotesi di 10 e 7 pollici per lo schermo; qualcuno promuove il Retina Display mentre altri ne bocciano il supporto in virtù di una potenza di calcolo non sufficiente; uno slot mini-USB potrebbe far capolino aprendo il device agli standard più diffusi del settore. In generale ne esce un quadro sostanzialmente confuso, ma sul quale potrebbe presto arrivare una prima conferma: la roadmap verso l’approdo sul mercato potrebbe essere vicina alle ultime fasi.

Apple non ha mai negato né confermato alcunché in merito per non soffocare le opportunità del tablet durante la prossima stagione natalizia, ma fin dall’inizio del 2011 occorre attendersi nuove “fughe di notizie” relativamente al device di Cupertino. L’iPad 2, se possibile, sarà infatti ancor più importante della prima edizione del tablet: maggior mercato potenziale, maggior concorrenza, maggiori funzionalità, maggior impatto su di un mercato già culturalmente pronto.

Fonte: DigiTimes • Immagine: Kominyetska • Notizie su: