QR code per la pagina originale

Final Fantasy XIV rimandato su PlayStation 3

L'MMORPG di Square-Enix sembra non trovare pace e slitta nuovamente su PS3

,

Nuovamente posticipata la versione PlayStation 3 di Final Fantasy XIV. Lo ha annunciato Yoichi Wada, CEO di Square-Enix, intervenento sul sito The Lodestone per giustificare l’ennesimo rinvio con la necessità di dedicare più tempo allo sviluppo: “Non vogliamo pubblicare per PS3 una semplice conversione del gioco già visto su PC, ma introdurre tutte quelle migliorie che abbiamo pianificato; per questo abbiamo preso la difficile decisione di rimandarne l’uscita”. Yoichi non ha però indicato un nuovo termine, nemmeno indicativo, per la pubblicazione.

Anche la versione PC non è esente da critiche. In molti hanno infatto lamentato un’esperienza di gioco afflitta da numerosi bug e lacune tecniche. Nel tentativo di risolvere queste e altre problematiche che si prospettano all’orizzonte, Square-Enix ha confermato di voler riconfigurare l’assetto del team che si occupa di Final Fantasy XIV. Una prima mossa in questa direzione è rappresentata dalla nomina a game producer e director di Naoki Yoshida al posto di Hiromichi Tanaka.

Notizie su: