QR code per la pagina originale

Mac App Store: niente Game Center e acquisti in App

,

Mac App Store sta per approdare su tutti i computer targati Mela, tuttavia non replicherà in toto il successo del negozio virtuale per dispositivi iOS. A quanto emerso nelle ultime ore, il Mac App Store non vedrà la presenza di Game Center né tanto meno degli acquisti in App.

La rivelazione è stata fatta direttamente da Cupertino, in un comunicato che spiega ai developer tutte le caratteristiche dello store pensato Mac OS X. Difficile, però, capirne le motivazioni perché, in effetti, entrambe le funzioni vedrebbero una concreta applicazione anche sui laptop e i desktop di Apple.

Game Center, lanciato con la quarta versione di iOS, permette di condividere l’esperienza di gaming fra gli amici, con tanto di leaderboard e punteggi costantemente aggiornati. Un sistema, questo, che potrebbe giovare anche a OS X: l’elevata capacità di calcolo dei computer, unita alla spinta creativa di App Store, potrebbe dar nuova linfa vitale al settore videoludico su Mac. A quanto pare, però, Apple vuole relegare il proprio gaming social network a esclusivo appannaggio dei device portatili, forse proprio per incentivare ulteriormente il settore mobile.

L’assenza di acquisti in App, inoltre, appare come un fitto mistero. In App Store vi è la possibilità di acquistare applicazioni, siano esse lite, demo o addirittura gratuite, e di procedere poi all’upgrade direttamente dal software. In Mac App Store tutto questo non sarà possibile, che vi sia qualche vincolo tecnologico ancora insoluto? Non ci resta che attendere il lancio ufficiale del negozio online più atteso per OS X.

Notizie su: