QR code per la pagina originale

Microsoft ammette: “Abbiamo provato a comprare Facebook”

,

Microsoft e Facebook hanno siglato diversi e interessanti accordi negli ultimi tempi. Ma per la prima volta l’azienda di Redmond è uscita allo scoperto e, durante una conferenza a Le Web, Fritz Lanman, responsabile delle strategie e delle acquisizioni, ha ammesso che Microsoft ha provato ad acquistare Facebook.

Sembra che l’offerta messa sul piatto da Steve Ballmer sia stata di 15 miliardi di dollari, ma il fondatore Mark Zuckerberg non ha mai voluto perdere il controllo della sua creatura.

Era il 2007, e Facebook era uno degli obiettivi principali di diverse aziende, tra cui Yahoo e Google. Eppure niente è cambiato, ovvero Facebook è rimasto indipendente e i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

Microsoft e Facebook hanno integrato diverse funzioni, ma rimane la curiosità per quella che avrebbe potuto essere la fusione del secolo. Oggi Facebook è un colosso della rete, con il quale tutti devono confrontarsi: chissà cosa sarebbe accaduto se Microsoft avesse concluso l’acquisizione.

Notizie su: