QR code per la pagina originale

Windows 8 avrà due interfacce grafiche

,

Le nuove indiscrezioni sulla possibile interfaccia grafica di Windows 8 arrivano da un blog italiano, Windows8italia, e subito riportate da fonti straniere. Il prossimo sistema operativo di casa Microsoft potrebbe avere due interfacce.

La prima, chiamata Wind, sarebbe l’evoluzione di Aero Peek, già presente in Windows 7, supportata principalmente dai Notebook di fascia alta e, ovviamente, dai PC con scheda video dedicata. Il motivo di tale limitazione è dato soprattutto dalla necessità di sfruttare 170 MB di memoria video.

Wind, inoltre, sarà presente solo sulla versione a 64 bit di Windows 8, oltre ad essere completamente 3D, sebbene questo non renda impossibile il suo funzionamento su monitor normali.

La seconda interfaccia, invece, non sarà in 3D e sarà dedicata ai computer meno potenti e alla versione a 32 bit. Vengono inoltre smentite le voci di una possibile versione a 128 bit del nuovo sistema operativo.

Tra le altre novità di Windows 8 sembrano esserci un nuovo e veloce sistema di ibernazione, capace di garantire prestazioni di salvataggio e di ripartenza tra i 3 e i 6 secondi. Lo stesso blog dichiara che tracce del kernel di Windows 8 sono comparse in un driver nVidia, compatibile con il kernel 6.2. Considerando che Windows 7 ha la versione 6.1, si presuppone che nVidia abbia già tra le mani il nuovo sistema Microsoft.

Viene infine smentita la possibilità che Windows 8 possa essere un sistema dedicato al cloud, cosa che potrebbe avvenire invece con un altro sistema sviluppato da Microsoft.

Notizie su: