QR code per la pagina originale

Nokia 5230 Music Edition

,

Il Natale si avvicina e si moltiplicano le offerte messe a disposizione dei clienti dai provider di telefonia mobile per guadagnare quote di mercato. L’ultima in ordine di tempo arriva da TIM, che ha deciso di offrire il Nokia 5230 Music Edition al prezzo di 149 euro.

Nel prezzo sono inoltre inclusi 10 brani, da scaricare a scelta dell’utente, dallo store online Ovi Music e l’offerta “Prova TIM“, che include 30 giorni di navigazione gratuita.

L’offerta consente di portarsi a casa uno smartphone quadriband GSM ed EDGE dotato di display touchscreen da 3.2 pollici con risoluzione di 640×360 pixel, fotocamera da 2 megapixel, radio FM, lettore multimediale integrato, Bluetooth 2.0, A-GPS integrato, porta microUSB e ingresso USB 2.0, jack audio da 3,5mm e memoria interna espandibile fino a 16 GB tramite schede microSD.

Fortemente “imparentato” con il più grande Nokia 5800, il Nokia 5230 ha uno dei propri punti di forza nel sistema operativo Symbian S60 9.4 e alla sua natura open source che ne consente notevoli possibilità di personalizzazione e integrazione.

Di dimensioni contenute (11.1 x 5.2 x 1.5 centimetri e un peso di 113 grammi) e caratterizzato da un design semplice e funzionale, derivato anche questo dal 5800, lo smartphone di Nokia si presenta con tre pulsanti fisici sulla parte frontale, destinati all’attivazione e alla chiusura delle chiamate e all’attivazione del menu, mentre al posteriore si trova la fotocamera da 2 megapixel capace di registrare filmati fino a 30fps.

Le cover intercambiabili sono di certo un punto di forza dell’apparecchio, che consentiranno una piacevole personalizzazione grazie alla varietà di colori disponibili.

Sul lato, precisamente sulla sinistra, si trovano invece i due slot destinati ad alloggiare la SIM e la scheda microSD, mentre sul lato destro ci sono i controlli del volume e quello per attivare la fotocamera, oltre al pulsante scorrevole per il bloccaggio e lo sbloccaggio del telefonino. Il connettore USB, il connettore per le cuffie e il tasto di accensione sono posizionati invece nella parte superiore.

Uniche pecche di rilievo sono invece la presenza di un solo altoparlante (un passo indietro rispetto al 5800 che ne ha due) e l’assenza dello stilo.

Le prestazioni audio sono comunque buone, mentre Symbian si conferma abbastanza efficiente e ben organizzato nella struttura dei menu. Il display da 3.2 pollici aiuta poi durante la navigazione e nella visualizzazione delle pagine.

Il Nokia 5230 si conferma quindi un prodotto più che valido in relazione alla sua fascia di mercato. Ci sono alcune mancanze rispetto, ad esempio, al fratello maggiore, ma diverse di queste sono spiegabili con la differenza di prezzo (su alcuni negozi online si trova anche a 121 euro) che intercorre tra essi e non sembrano comunque inficiare più di tanto l’esperienza d’uso dell’apparecchio.

Notizie su: