QR code per la pagina originale

Nuovi iMac e MacBook Pro entro la prima metà del 2011

,

È da un po’ che se ne parla, e qualcosa si muove decisamente all’orizzonte. Stando alle indiscrezioni raccolte dall’attendibile Digitimes, pare che Apple abbia in serbo per i suoi utenti due importanti aggiornamenti, uno dedicato ai MacBook Pro -che non ne ricevono addirittura dallo scorso aprile- e uno agli iMac, per i quali invece si parla di nuove misure e prezzi entro la prima metà del 2011

La soffiata è breve ma intensa:

Le fonti informano che Apple ha in mente di lanciare almeno quattro MacBook Pro aggiornati e un iMac che introdurrà, tra l’altro, nuove misure di pannelli [LCD, n.d.T.] e nuovi price point per il mercato mainstream.

Ovviamente, cosa significhi “nuove misure di pannelli” e nuovi “price point” non è dato saperlo. Verrebbe da ipotizzare forse display ancora più ampi, mentre qualcuno suggerisce saggiamente che forse è l’ora di un ritorno ad un entry level più piccolo ed economico, anche perché uno schermo maggiore di 27″ potrebbe rischiare di risultare appetibile per una porzione di utenti non significativa. Almeno per il momento, e soprattutto in virtù dei costi che necessariamente imporrebbe.

Peccato che le indiscrezioni non entrino nel merito della qualità degli aggiornamenti: sarebbe stato bello, ad esempio, sentir vociferare di connessioni LightPeak o dell’implementazione di qualche fantascientifico brevetto. Ovviamente, nulla è scontato fino al momento della presentazione, e sperare per fortuna è ancora gratis.

Notizie su: