QR code per la pagina originale

Tegra 2 e Android 3.0 per il Galaxy Tab 2

Il processore dual core NVIDIA troverà posto nel 50% dei tablet basati su architettura ARM.

,

NVIDIA Tegra 2 sarà presente nel 50% dei tablet in vendita nel 2011. È questa la previsione degli analisti relativamente al SoC (System-on-Chip) dell’azienda nota principalmente per le sue schede video della serie GeForce. Dopo lo scarso successo ottenuto con la prima implementazione dell’architettura, la potenza di Tegra 2 verrà sfruttata da Android 3.0 (Honeycomb), il sistema operativo open source di Google.

Durante il recente evento D: Dive Into Mobile, il vicepresidente di Google Andy Rubin ha mostrato la nuova interfaccia grafica della prima versione Android progettata specificamente per dispositivi mobile di grandi dimensioni. Il tablet utilizzato era un prototipo di Motorola che integra proprio il processore di NVIDIA. Entro il primo trimestre del 2011 si aggiungeranno anche altri produttori, tra cui ASUS, Acer e Samsung.

L’azienda coreana, che ha recentemente annunciato di aver venduto oltre un milione di Galaxy Tab, è al lavoro per realizzare la seconda generazione del suo tablet. Il Galaxy Tab 2 dovrebbe essere annunciato dopo la seconda metà del prossimo anno e, molto probabilmente, integrerà il chip Tegra 2. L’attuale modello invece utilizza un processore single core Hummingbird a 1 GHz, basato sull’architettura ARM Cortex-A8, lo stesso presente negli smartphone Galaxy S e Nexus S.

Secondo alcuni test, Tegra 2 ha prestazioni 2,5 volte superiori al chip A4 che Apple ha integrato nei recenti iPad e iPhone 4, e una potenza grafica superiore nell’esecuzione dei giochi 3D e di contenuti in Flash. Oltre che nel modello da 10 pollici, il chip di NVIDIA potrebbe essere utilizzato anche in un tablet da 7 pollici e in uno smartphone da 4 pollici.

Fonte: Slashgear • Notizie su: