QR code per la pagina originale

Giovani e smartphone, binomio tutto italiano

Da una ricerca Nielsen emerge che il 47% dei giovani italiani in possesso di un telefono, in età tra 15 e 24 anni, utilizza uno smartphone

,

Gli italiani amano i dispositivi high tech, in particolare i più giovani, che da una ricerca condotta da Nielsen risultano essere al primo posto nel mondo per quanto riguarda la percentuale di diffusione dei modelli smartphone. Il 47% dei nostri connazionali intervistati, in età compresa tra i 15 e 24 anni, ne possiede uno, mentre il 53% utilizza abitualmente un più tradizionale feature phone.

Seguono Spagna (38%), Regno Unito (36%), Stati Uniti (33%), Germania e Cina (29%), Russia (25%) e India (10%). Tornando nel nostro paese, sono i maschi a preferire i telefoni con funzionalità avanzate, con un 62% contro il 38% di ragazze in possesso di uno smartphone. Interrogati invece su come approcciano l’acquisto di un dispositivo, la grande maggioranza dei giovani italiani (circa il 75%) dice di farlo in completa autonomia, mentre solo il 15% segue le indicazioni dei propri genitori.

Giovani e smartphone

Altro aspetto evidenziato dalla ricerca Nielsen riguarda i criteri tenuti in considerazione per la scelta del telefono. Da questo punto di vista quasi tutti gli intervistati, sempre tra i 15 e i 24 anni, ammettono di limitarsi alle alternative consentite dal budget a loro disposizione. Solamente in Russia le cose vanno diversamente: con il 21% dei chiamati in causa che basa la propria decisione sul design, il 18% sul prezzo e solamente il 12% sulle funzionalità offerte.

Giovani e smartphone

Fonte: Nielsen Wire • Immagine: Mr. T in DC • Notizie su: