QR code per la pagina originale

iTunes conquista il 66% del mercato musicale digitale

,

Il successo di iTunes Store sembra non voler subire battute d’arresto. Il negozio Apple si conferma, così, come l’unico distributore di musica digitale in grado di competere sia con la discografia su supporto ottico che la pirateria. Secondo i dati distribuiti da NPD, iTunes Store si è conquistato ben il 66% di tutte le vendite musicali online.

Si tratta di un risultato davvero straordinario, soprattutto se si considera che Amazon, il principale rivale di Apple, è riuscito a conquistarsi solo un risicato 13,3%. Di scarsissimo rilievo, a conti fatti, il peso di tutti gli altri store musicali presenti sul Web.

I dati di Amazon, tuttavia, potrebbero essere addirittura peggiori di quanto ipotizzato. Fonti interne alle case discografiche affermano che le vendite tramite Amazon si aggirerebbero tra il 6 e il 10%, nonostante le politiche aggressive della società. Il noto store, proprio per recuperare terreno su iTunes, ha proposto moltissimi album a prezzo speciale, spesso al di sotto dei 3 dollari. A nulla, però, è servito questo tentativo: il negozio targato Mela rimane il preferito dagli utenti.

Quali sono i segreti del successo della distribuzione virtuale di Cupertino? La comodità, essendo integrata direttamente nel player musicale, la libreria pressoché infinita, l’eliminazione dei DRM e, non ultimo, la facilità d’uso. Per fare un acquisto su iTunes Store basta un click, mentre molti altri servizi si perdono in diversi passaggi, rendendo il pagamento un vero e proprio incubo.

Notizie su: