QR code per la pagina originale

Kinect può fare molto di più

Un upgrade al firmware potrebbe quadruplicare la definizione di Microsoft Kinect, migliorando così l'esperienza di gioco

,

Microsoft Kinect non è ancora sfruttato al massimo delle proprie possibilità. A suggerirlo è Eurogamer, secondo cui il firmware attuale sarebbe progettato in senso conservativo per evitare problemi, ma in futuro un aumento delle performance potrebbe aumentarne le possibilità d’uso n ambito videoludico.

Il salto di qualità dovrebbe passare attraverso un aggiornamento del firmware che consentirebbe alla periferica di quadruplicare la definizione di cattura delle immagini da parte dei propri sensori. Microsoft, insomma, farebbe compiere a Kinect un salto dall’attuale 320×240 alla 640×480, raddoppiando sia in altezza che in larghezza: così facendo la definizione delle immagini giungerebbe ad un dettaglio tale da identificare movimenti ed oggetti di minore entità migliorando l’impatto sull’esperienza di gioco (l’identificazione delle dita e conseguentemente dei movimenti delle mani, ad esempio, potrebbero cambiare le modalità di interazione).

Secondo le indagini Eurogamer il tutto potrebbe essere abilitato in conseguenza di una differente gestione delle periferiche USB: Microsoft ha infatti la necessità di modificare il carico di dati da periferiche terze utilizzate sulla console, consentendo a Kinect di sfruttare al massimo la connettività a disposizione. Raddoppiando gli attuali 15Mbps per utilizzare al massimo il canale consentirebbe di passare alla fatidica 640×480.

Eurogamer confessa di non avere conferme a tal proposito. L’aumento delle capacità di Kinect potrebbe essere la molla in grado di far scattare lo sviluppo di giochi di maggior impatto da parte dei grandi nomi del settore, potenziando così il pur già ricco parco giochi correlato a quella che è una periferica nata da poco ed immediatamente protagonista delle vendite di Natale.

Fonte: Eurogamer • Notizie su: ,