QR code per la pagina originale

Apple chiude la pagina dei download di Mac OS X

,

Con l’apertura del Mac App Store il prossimo 6 gennaio, la sezione dei download di Mac OS X sul sito Apple rappresenterebbe un inutile sdoppiamento. Ecco perché, per l’occasione, verrà ufficialmente chiusa.

L’annuncio è stato dato agli sviluppatori con una mail apposita, in cui si legge:

Grazie per aver contribuito a rendere la pagina dedicata ai download di Mac OS X una meta eccezionale per le app che offrono agli utenti modi innovativi di lavorare, giocare, imparare e creare grazie al proprio Mac.

Recentemente abbiamo annunciato che il 6 gennaio 2011 il Mac App Store aprirà i battenti in tutto il mondo, e ciò ci permetterà di fornirvi una nuova, eccitante opportunità per raggiungere milioni di clienti. È dall’introduzione dell’App Store nel 2008 che sperimentiamo un incredibile supporto dagli sviluppatori e una risposta calorosa dagli utenti. Ora intendiamo spostare l’esperienza rivoluzionaria dell’App Store su Mac OS X.

Dato che il Mac App Store diverrà con ogni probabilità la meta preferita degli utenti per scoprire, acquistare e scaricare le vostre applicazioni, cesseremo di offrire app nella sezione dedicata ai download di Mac OS X. A partire dal 6 gennaio, piuttosto, reindirizzeremo gli utenti per scoprire la gamma di app disponibili sul Mac App Store.

Il Mac App Store sarà gratuitamente disponibile per tutti gli utenti di Snow Leopard e verrà con ogni probabilità integrato all’interno dell’aggiornamento di Mac OS X 10.6.6, il cui rilascio è per l’appunto atteso a ridosso del 6 gennaio.

Notizie su: