QR code per la pagina originale

Bada 2.0: l’evoluzione del sistema operativo Samsung

,

A poco più di un anno di distanza dall’annuncio relativo alla prima versione, Samsung rende noto di essere al lavoro su Bada 2.0, naturale evoluzione del sistema operativo proprietario che dovrebbe vedere la luce nel corso del 2011. La notizia arriva da un evento tenuto in Corea del Sud e destinato esclusivamente agli sviluppatori.

Nonostante la rincorsa a piattaforme come Android o iOS appaia come un’impresa quasi impossibile, l’azienda proverà comunque a conquistare una fetta di utenza con l’introduzione di caratteristiche e funzionalità che ben si sposano con l’hardware equipaggiato dagli smartphone di nuova generazione. Tra queste rientra un restyling dell’interfaccia utente pensato per rendere più semplice e immediata l’interazione con schermate e menu, il supporto alla tecnologia NFC (Near Field Communication), la gestione del software mediante multitasking e la piena compatibilità con le specifiche HTML5 e Flash Lite 4.

Trattandosi di un appuntamento dedicato agli sviluppatori, come citato poc’anzi, non poteva mancare un accenno alle possibilità di cui i programmatori godranno con l’introduzione di Bada 2.0. Oltre all’intenzione dichiarata da Samsung di rendere disponibili un gran numero di applicazioni per i suoi telefoni, è stato confermato il prossimo rilascio di un SDK con supporto ai sistemi Linux e Mac.

Nessuna informazione, almeno per il momento, relativa all’ipotesi che i dispositivi della famiglia Wave già in commercio e dotati del S.O. Bada di prima generazione possano, essere aggiornati con il debutto della nuova piattaforma.

Notizie su: