QR code per la pagina originale

Il Nexus One si aggiorna ad Android 2.3

,

Il primo smartphone che ha dato inizio all’ascesa di Android è stato il Nexus One di Google. Nonostante il suo successo sia stato inferiore alle aspetttative, rimane comunque un ottimo prodotto dalle interessanti caratteristiche hardware (uno dei primi dispositivi ad integrare un processore da 1 GHz).

Google ha recentemente annunciato l’arrivo dell’aggiornamento ad Android 2.3 (Gingerbread) con un messaggio pubblicato sul canale ufficiale di Twitter.

A differenza degli altri terminali Android, il Nexus One è basato su una versione “pulita” del sistema operativo, ovvero priva di tutte quelle personalizzazioni (interfaccia utente in primis) che i produttori decidono di implementare sui loro dispositivi. Questa è la ragione principale per cui gli upgrade richiedono più tempo per essere pubblicati.

L’aggiornamento viene effettuato in modo automatico mediante rete mobile o WiFi, dopo aver verificato la disponibilità. Google ha recentemente presentato il successore del Nexus One. Il Nexus S, realizzato da Samsung, integra già Android 2.3, mentre uno dei prossimi smartphone ad essere aggiornati dovrebbe essere il Samsung Galaxy S.

Non si conoscono ancora i piani futuri di Google. L’azienda continuerà il supporto per il Nexus One oppure punterà esclusivamente al Nexus S? La prossima versione di Android è attesa per il primo trimestre del 2011.

Notizie su: