QR code per la pagina originale

iPad 2, più piccolo e piatto

Nuovi rumor dal Giappone sull'iPad 2: sarà leggermente più piccolo e piatto, con maggiorate qualità audio

,

L’iPad 2 prende forma un rumor dopo l’altro. Sebbene parte di queste ipotesi possa rivelarsi errata, il passato insegna che le fughe di notizie da Cupertino sono spesso matematiche, utili a creare nell’immaginario collettivo l’attesa per quello che sarà il prossimo prodotto in distribuzione.

Sui tempi ormai sembrano esserci le prime certezze: i primi prototipi sarebbero già in produzione e dovrebbero essere a disposizione di Apple entro la fine di gennaio. L’arrivo della primavera, insomma, porterà con sé il nuovo iPad. Al tempo stesso si diffondono nuove ipotesi circa il design e l’hardware in uso sul tablet, il quale dovrebbe così andare a differenziarsi leggermente rispetto alla versione antecedente per migliorare le proprie caratteristiche e mantenere vivo il gap di innovazione accumulato rispetto alla concorrenza. Del resto anche Motorola sta iniziando a fare la voce grossa ed il pericolo Android è pertanto dietro l’angolo.

Il nuovo iPad sarà leggermente più piccolo e sottile: pochi millimetri di differenza (239×186 mm contro gli attuali 243×190), quanto basta per rendere la sagoma più comoda ed il profilo più piatto. Così facendo si mettono a tacere le critiche relative alle linee arrotondate della parte posteriore e si raggiunge una forma nuova che migliora tanto il design quanto la portabilità.

Secondo quanto trapelato inoltre dal blog MacOtakara, il grosso spazio identificato in precedenza sulla scocca emersa dalle prime immagini trapelate non sarebbe dedicato a connettività o SD card di alcun tipo. Piuttosto, sarebbe occupato da una piccola grata utile ad ospitare uno speaker maggiorato per migliorate potenzialità audio.

iPad 2

iPad 2 secondo l'elaborazione grafica del blog MacOtakara

Sembra confermata, inoltre, la disponibilità di un doppio obiettivo sulle due facciate del tablet: una per le riprese e le fotografie, l’altra per le videochiamate con Facetime.

Fonte: Apple Insider • Notizie su: