QR code per la pagina originale

Problemi con Skype? Ecco le alternative

Skype è irraggiungibile da quasi 24 ore. Ecco alcune alternative che vi permetteranno di comunicare con i vostri parenti e amici gratuitamente

,

Skype sta piano piano tornando alla normalità. In questo momento sono 8 milioni gli utenti collegati (in lenta risalita), quando normalmente gli utenti superano agevolmente i 20 milioni. Una gran parte del pianeta, dunque, è tagliata ancora fuori. Se avete necessità di comunicare via Internet con amici o parenti potete provare alcune alternative. Se ne avete altre da suggerire, indicatele nei commenti a fine articolo.

Google Talk
Funziona sia come software (si scarica da Google) sia come servizio Web da usare direttamente dal browser. In questo secondo caso basta creare un account per il servizio di posta Gmail e attivare, nel box a sinistra, la chat vocale e video per scaricare il plug-in necessario. Per chi utilizza il software basta invece solo un Google account.

ooVoo

Anche ooVoo si può usare direttamente dal browser, basta avere un microfono e una webcam, andare sul sito e fare clic su Click to start a Web video chat (a destra dell’homepage) inviando il link della pagina ai propri amici. C’è anche un software da scaricare (per Mac e Pc) che è più o meno simile a Skype e gratuito (ma ci sono anche piani a pagamento). Dopo aver installato il software si può conversare anche con chi non ha il software installato: basta inviare un link via posta elettronica e lasciarlo connettere via Web.

JaJah
JaJah consente di chiamare a tariffe scontate numeri di telefono tradizionali. Non serve né microfono, né webcam: basta andare sul sito Web, fare clic su Call Now, inserire il proprio numero di telefono e quello della persona che si vuole chiamare e attendere che il proprio telefono squilli. I primi 5 minuti sono gratuiti per una chiamata verso un apparecchio di rete fissa, poi sarà necessario registrarsi e aggiungere del credito per poter continuare ad usufruire del servizio.

Yahoo! Messenger e MSN
I due client di messaggistica di Yahoo! e Microsoft (gratuiti) hanno entrambi la possibilità di eseguire chiamate voce e video, oltre che permettere chat testuali. Windows Live Messenger 2011 (così si chiama oggi il vecchio MSN) si scarica da Live.com ed è disponibile anche per Mac. Anche Yahoo messenger (si scarica da Yahoo!) consente videochiamate e chat testuali.

iChat e Facetime (solo da Mac)
Se voi e la persona con cui volete parlare avete un Mac potete usare iChat, il client di comunicazione incluso in Mac OS X. Simile a Skype, consente chiamate gratuite voce e video ad altri utenti registrati al servizio. Per la registrazione sono richiesti un account MobileMe o AIM (Aol). Se i vostri contatti da chiamare posseggono un iPhone4 o un iPod Touch potete usare anche Facetime (solo Mac): la versione beta si scarica dal sito Apple. Facetime funziona anche da Mac a Mac e anche in questo caso è richiesto un account MobileMe.

Fring (solo da cellulare)
Fring è disponibile per iPhone, Nokia, Android e decine di altri dispositivi. Consente di connettersi da un unico programma alle reti di MSN, GoogleTalk, AIM, ICQ, Facebook e Twitter. Le chiamate (voce e video) attraverso utenti Fring sono gratuite, a pagamento quelle fra utenti Fring e telefoni di rete fissa o cellulari.

Immagine: Dominiek ter Heide • Notizie su: