QR code per la pagina originale

Uncharted 3: Drake’s Deception e le sue novità

Emergono nuove informazioni riguardanti le migliorie introdotte in Uncharted 3

,

Fin dai giorni che hanno preceduto l’annuncio ufficiale di Uncharted 3: Drake’s Deception in occasione dei VGA 2010, sono emerse in Rete le prime informazioni riguardanti l’ambientazione del gioco, seguite da un filmato che mostra il protagonista Nathan Drake alle prese con le calde sabbie del deserto di Rub ‘al-Khali. Dalle pagine del magazine EDGE giungono ora dettagli inediti sul nuovo e ambizioso progetto di Naughty Dog, raccolte in un articolo riassuntivo da TheSixthAxis.

Confermata innanzitutto la presenza di numerosi riferimenti al personaggio di Thomas Edward Lawrence, militare britannico che all’inizio del XX secolo guidò la rivolta araba. Nathan si troverà dunque sulle sue tracce, nel tentativo di spiegare i misteri che ancora oggi avvolgono le circostanze della sua morte. Grande attenzione è riposta dalla software house anche nel miglioramento dell’intelligenza artificiale che gestirà i nemici, molto più scaltri rispetto a quelli visti in Uncharted 2, capaci di reagire in modo dinamico e coordinato alle mosse del giocatore.

Sul fronte tecnico, l’hardware della PlayStation 3 verrà sfruttato al massimo delle sue possibilità, così da poter mostrare sullo schermo le complesse animazioni realizzate mediante la tecnica del motion capture, dallo stesso team che si è occupato del film Beowulf. Infine, è certo anche il ritorno di personaggi già visti nei due capitoli precedenti, anche se la storia sarà incentrata principalmente sul rapporto che lega Nathan Drake e Sully.

Notizie su: