QR code per la pagina originale

Accedere a Google Street View su iOS

,

L’applicazione Mappe di iOS è sicuramente una delle funzioni più comode dei dispositivi portatili targati Mela. Grazie alle funzioni GPS di iPhone e all’interpolazione WiFi di iPod Touch e iPad, è possibile scoprire la propria precisa posizione ed elaborare facili percorsi. Ma cosa fare se si volesse ottenere un’esperienza più immersiva? Non tutti sanno, infatti, che Mappe include anche Google Street View: la feature, tuttavia, risulta essere decisamente nascosta.

Google Street View per dispositivi iOS si configura come un tool di altissimo livello, addirittura più versatile della sua classica applicazione Web. La navigazione a 360°, infatti, risulta estremamente fluida e, grazie ai comandi multitouch, spostarsi fra i percorsi è semplicissimo. Come accedere a questa funzione?

La visualizzazione di Street View non è immediata: per prima cosa, occorre impostare un segnaposto sulla cartina, basandoci sulla nostra posizione o sulla zona che vorremmo esplorare virtualmente. Clicchiamo, perciò, sull’ultima icona a destra della barra di Mappe e, tra le varie opzioni, impostiamo il segnaposto. Fatto questo, qualora la strada prescelta fosse nel database di Google, dalla descrizione del nostro pin scegliamo l’icona dell’omino arancione.

Lo schermo verrà ruotato in modalità landscape e, finalmente, avremo accesso a Street View. Spostarci nello spazio virtuale di Google è decisamente molto agevole: basterà far scivolare le dita sullo schermo multitouch e il panorama seguirà le nostre mosse a 360°, con tanto del tipico effetto accelerazione di iOS. Con due dita, invece, potremo effettuare lo zoom. Per tornare alla cartina, basterà fare tap sull’apposito cerchio in basso a destra.

Google Street View per dispositivi iOS si dimostra così molto più entusiasmante, e divertente, rispetto alla versione disponibile sul Web. Di seguito, una breve galleria dedicata ad alcune città d’Italia e del mondo.

Notizie su: