QR code per la pagina originale

Premio Europeo per il Miglior Contenuto Online

Il primo Premio Europeo per il Miglior Contenuto Online è stato pensato per stimolare la produzione di contenuti per i minori online

,

A partire dal 24 dicembre si è ufficialmente aperta una parentesi trimestrale entro la quale si tenta di promuovere l’informazione online per i più piccoli, affinché anche i navigatori di minore età possano viaggiare sicuri tra le pagine del Web. Il tutto è organizzato nella forma del primo Premio Europeo per il Miglior Contenuto Online, progetto ideato da INSAFE (Safer Internet Awareness Network) e dal Safer Internet Programme della Commissione Europea e sviluppato in Italia da Centro per la Sicurezza in Internet (programma gestito congiuntamente da Adiconsum e Save the Children).

«L’iniziativa è rivolta interamente ai contenuti di qualità online per bambini, dai 6 ai 12 anni – a quelli quindi già presenti in rete, ma anche ai nuovi che verranno presentati entro il prossimo 6 marzo 2011 – avrà un primo svolgimento a livello nazionale, e successivamente per i vincitori ci sarà il diritto di accesso al concorso europeo, il tutto con l’obbiettivo di favorire e facilitare lo sviluppo del rapporto dei bambini con la rete internet». Il tentativo è quello di incoraggiare allo sviluppo di materiale informativo realmente fruibile dai più piccini, così che possa essere proposto a questi ultimi nel contesto delle iniziative formative che introducono al Web nel modo più sicuro e consapevole possibile.

Potranno partecipare maggiorenni e organizzazioni presenti sul territorio nazionale, siano esse aziende, organizzazioni non governative, enti pubblici, associazioni e ogni altra tipologia di organizzazione riconosciuta dallo Stato italiano; ragazzi tra i 12 e i 17 anni di età, sia in forma individuale che in gruppo (ad esempio una classe scolastica e/o gruppi di giovani).

Per partecipare sarà necessario pubblicare sul web contenuti che abbiano come destinatari minori di età compresa tra i 6 e i 12 anni, e come finalità quella di educare, informare, accrescere e/o stimolare l’immaginazione, sviluppare nuove abilità nell’utilizzo delle nuove tecnologie.

Il concorso è gratuito ed aperto a tutti: si possono iscrivere le proprie pagine tramite l’apposito sito Easy4 (“Naviga con la testa”). I contenuti prescelti in Italia saranno contrassegnati con una targa virtuale che introdurrà il progetto al concorso europeo. La premiazione finale avverrà nel mese di giugno 2011.

Notizie su: