QR code per la pagina originale

iPad 2: il punto della situazione

,

Il rumor più insistente di fine anno riguarda il successore della tavoletta magica di Cupertino: iPad 2. Tra conferme e smentite, di cui nessuna ufficiale, del nuovo tablet di Apple si è detto praticamente tutto. Ripercorriamo insieme le indiscrezioni più verosimili, per tracciare un probabile identikit del dispositivo.

Prima delle caratteristiche tecniche, il popolo della Rete sembra essersi interessato alla data di commercializzazione. iPad 2 sarà messo in vendita per la prossima primavera, sebbene la sua presentazione potrebbe avvenire già a fine gennaio. Un iter, questo, che ricalca alla perfezione quello della prima versione del dispositivo.

Il design dovrebbe rimandare vagamente l’attuale iPad: il nuovo tablet sarà anch’esso unibody, ma non di alluminio bensì di fibra di carbonio. Una nuova lavorazione del case, inoltre, dovrebbe renderlo più sottile ma, allo stesso tempo, più resistente.

Dal punto di vista prettamente tecnico, le maggiore rivoluzione dell’hardware potrebbe essere l’introduzione di una doppia fotocamera, così da garantire la piena fruizione delle videochiamate FaceTime. L’obiettivo frontale è praticamente confermato e dovrebbe attestarsi su una semplice risoluzione VGA. La camera sul retro, invece, potrebbe venir sacrificata: l’utilizzo di iPad come device di ripresa risulterebbe alquanto scomodo. In ogni caso, qualora Cupertino decidesse comunque di introdurla, la risoluzione potrebbe essere di 5 Mp, così come avviene per iPhone 4. Una recente cover trapelata in Internet anzitempo, tuttavia, presenta proprio uno spazio per l’obiettivo retrostante. Confermata, inoltre, l’installazione di un microfono integrato.

Per quanto riguarda lo schermo, rumor sempre più insistenti vogliono l’arrivo del Retina Display anche su iPad 2 anche se, su una superficie di quasi 10 pollici, un simile pannello potrebbe risultare estremamente costoso. La RAM dovrebbe raddoppiare, raggiungendo quindi i 512 Mb di iPhone 4, mentre il processore potrebbe essere addirittura il nuovo, e non ancora rivelato, A5. Indiscrezioni meno credibili, invece, vedono l’arrivo su iPad 2 di porte USB e uscite HDMI.

Il sistema operativo sarà certamente iOS, eventualmente migliorato con nuove feature ancora tutte da scoprire. Con i possibili aggiornamenti di iOS, potrebbero anche arrivare novità di App Store specifiche per la nuova tavoletta: si ipotizza, ad esempio, una nuova sezione del negozio virtuale interamente dedicata ai magazine digitali, a cui ci si potrà abbonare tramite servizi di sottoscrizione di nuova generazione.

Non ci resta, perciò, che attendere i prossimi mesi per scoprire quali di questi dettagli si saranno rivelati veritieri.

Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni