QR code per la pagina originale

Google, con un’edicola digitale colpo grosso ad Apple e Amazon

,

Google è probabilmente intenzionato a seguire la scia di Apple, con iTunes, e Amazon in quanto all’editoria online.

Il colosso di Mountain View starebbe infatti pensando a realizzare un servizio che permetta agli editori di ottenere privilegi in quanto alla distribuzione di riviste e giornali su tutti i dispositivi che abbiano un cuore Android.

Tale edicola digitale sarebbe dunque destinata a raccogliere contenuti realizzati appositamente per la fruizione su smartphone e tablet.

La mossa appare più che sensata, visto che i servizi concorrenti hanno in questi ultimi tempi riscosso un buon successo, e del resto con il progressivo abbandono del cartaceo è ormai ben chiaro quanto nell’imminente futuro si punterà sull’online per rilanciare il settore dell’editoria.

Google crede che questo sia il momento giusto per puntare con decisione sul settore e sarebbe dunque pronto a lanciare un software sviluppato per diverse aziende attive in questo campo, che racchiuderebbe tutte le applicazioni con le quali i media offrono le copie digitali dei contenuti pubblicati. Tra i primi nomi menzionati, si segnalano contatti avvenuti con Time Warner, CondèNast e Hearst Corp.

In quanto ai profitti, invece, Google potrebbe offrire più di Apple, che pretende ben il 30% su ogni pagamento effettuato via iTunes.

Inoltre, BigG avrebbe un altro asso nella manica, consistente nell’offrire agli editori alcuni dati personali degli abbonati, cosi da facilitare il marketing e i servizi correlati. Se tali indiscrezioni si rivelassero veritiere, sarebbe un vero e proprio colpo per la concorrenza, visto che tali informazioni sono considerate preziosissime dagli editori.

Con un servizio del genere, il colosso andrebbe dunque a puntare sia sulla qualità, sia sulla varietà del catalogo che sulla facilità di fruizione, e in base a tali elementi la sua edicola digitale potrebbe rivelarsi più che interessante, non solo per l’utenza ma anche per i grossi del settore.

Notizie su: