QR code per la pagina originale

Windows su ARM in anteprima al CES

,

Presto Microsoft potrebbe offrire una dimostrazione di Windows sui processori ARM, confermando in parte quanto pubblicato alcuni giorni fa. Windows 8 dovrebbe apparire in anteprima in una preview pubblica che potrebbe segnare l’inizio dello sviluppo della piattaforma in grado di competere con i tablet già presenti sul mercato.

Windows 8 sarà la nuova versione di Windows in grado di lavorare su una gamma più ampia di sistemi, e per questo sarà compatibile anche con i processori ARM a basso consumo.

Le dichiarazioni dei dirigenti Microsoft, però, tengono a precisare che Windows 8 non apparirà ufficialmente, perché quello che gli spettatori del prossimo CES di Las Vegas vedranno sarà probabilmente chiamata semplicemente “prossima versione di Windows”.

Tramite questo annuncio, Microsoft spera di iniziare a lavorare con i produttori per rendere attiva la strategia di inserimento nel mercato dei tablet. Senza dimenticare Windows 7, non completamente dimenticato nei piani dell’azienda, ed attualmente unica alternativa esistente a prodotti come iPad e Android.

Ma quali novità dovrebbe presentare Microsoft? Si vocifera di nuovi elementi riguardanti l’interfaccia utente, ed aspetti legati alla futura versione di Windows: la demo offerta da Microsoft sarà fondamentalmente un’anteprima tecnica.

Senza dimenticare i vantaggi dei processori ARM, i cui bassi consumi garantiscono una maggiore durata della batteria, e le componenti della piattaforma garantiscono funzionalità di connettività.

Microsoft, tuttavia, non abbandonerà i partner storici, come Intel e AMD e le relative proposte destinate al settore mobile, che si affiancheranno alla piattaforma ARM.

Notizie su: