QR code per la pagina originale

CES 2011, presentato il Microsoft Touch Mouse

Microsoft ha lanciato il Touch Mouse, dispositivo multitouch per lavorare al meglio con Windows 7 sfruttando i movimenti delle dita

,

Le novità di Microsoft durante il CES di Las Vegas non si fermano agli ultimi aggiornamenti di Windows o al settore della telefonia. L’ultimo prodotto presentato dall’azienda di Redmond si chiama Touch Mouse, ed è stato progettato da Microsoft per lavorare al meglio con Windows 7 e rendere l’interazione con il computer più facile e divertente.

Il progetto di Microsoft Touch Mouse deriva direttamente da Mouse 2.0, il dispositivo sviluppato e portato avanti da Microsoft Research e Applied Sciences Group. Ma il nuovo prodotto di casa Microsoft va oltre, perchè unisce la semplicità di un mouse con il linguaggio dei gesti. Per questo, Touch Mouse permette di fare tutto quanto può fare un mouse, con l’aggiunta di una serie di nuove azioni da eseguirsi con due o più dita.

Il numero di funzionalità possibili è davvero interessante: gestire documenti e pagine, aprire una panoramica, inclinare, gestire finestre, ridurle, allinearle e ripristinarle, navigare sul desktop. Evita Barra, Direttore Marketing della Divisione Entertainment & Devices di Microsoft Italia, ha dichiarato che «Il nuovo Touch Mouse è un grande traguardo nella ricerca di Microsoft di soluzioni che aiutino le persone nell’uso quotidiano di computer e notebook, grazie alla semplificazione dei gesti e delle azioni più comuni. Questo mouse si pone come il complemento perfetto per chiunque utilizzi Windows 7, garantendo integrazione e funzionalità ottimizzate per il sistema operativo».

Touch Mouse rappresenta, per Microsoft, un punto di partenza per una serie di nuovi dispositivi in grado di interagire con il PC. In futuro, quindi, è possibile aspettarsi nuove periferiche in grado di elaborare gesti e azioni complesse, ma con il minimo sforzo da parte dell’utente. Non è un caso che, nei progetti di Microsoft, ci sia l’arrivo di Kinect sui computer a completamento di un sempre più chiaro percorso di arricchimento dell’interazione.

Touch Mouse sfrutta la tecnologia BlueTrack per poter lavorare su qualunque superficie, e la tecnologia wireless a 2,4 GHz garantisce la qualità del segnale senza fili. Completa il tutto un design ambidestro per l’uso con entrambe le mani. Touch Mouse sarà disponibile a partire da giugno 2011 ad un prezzo di 69.90 €.

Notizie su: