QR code per la pagina originale

iOS 4.2.1, in arrivo il jailbreak untethered

,

Procede a gonfie vele lo sviluppo di soluzioni per il jailbreak di iOS 4.2.1, l’ultimo firmware reso disponibile da Apple per i suoi iPhone, iPad e iPod touch. Lo sblocco sarà di tipo untethered e non avrà più bisogno dei blob di iOS 4.2 beta 3.

A differenza della tecnica ufficialmente disponibile per il momento, che richiede il collegamento al computer ad ogni riavvio dei dispositivi più recenti, la nuova versione in arrivo di GreenPois0n sarà di tipo permanente. A confermalo ci sono i cinguettii di Joshua Hill, uno dei membri del Chronic Dev Team. La falla su cui si reggerà il tutto resta la stessa su cui lavora da tempo anche Comex, con l’unica differenza che non avrà più bisogno dei blob SHSH ricavati da iOS 4.2 beta 3, ma del comune certificato attualmente scaricabile dai server Apple.

Senza entrare troppo nel tecnico, ciò significa semplicemente che il jailbreak sarà facile e alla portata di tutti, senza complicazioni che esulino dal collegamento di un cavo e dalla pressione di pochi pulsanti. E analoghi passi avanti li registrano anche gli sviluppatori che seguono Redsn0w 0.9.7. La nuova beta 6, infatti, corregge i problemi della precedente che impedivano l’uso corretto del Bluetooth e di software come Skype. Insomma, anche se date di rilascio ufficiali come al solito non ne vengono date, siamo decisamente a buon punto, e una versione definitiva dei tool di jailbreak potrebbe arrivare a giorni, che sia GreenPois0n o Redsn0w.

Notizie su: