QR code per la pagina originale

L.A. Noire non sarà un free-roaming come GTA IV o Red Dead Redemption

Rockstar Games svela alcuni dettagli sul gameplay di L.A. Noire

,

Rockstar Games ha divulgato in Rete una serie di nuove informazioni relative a L.A. Noire, soprattutto a proposito della struttura di gioco integrata.

Il vicepresidente dell’azienda, Jeronimo Barrera, ha infatti rivelato che il titolo sarà più lineare rispetto a Grand Theft Auto IV e Red Dead Redemption, con i quali condivide comunque alcuni elementi: “L.A. Noire“, ha dichiarato, “non è propriamente un gioco free-roaming dall’impostazione sandbox. È prevista la possibilità di di esplorare la città in cui è ambientata la storia, ovvero Los Angeles, ma con alcuni limiti legati alla narrazione principale”.

Questo non dovrebbe comunque avere come conseguenza un’eccessiva linearità, almeno secondo quanto ritiene la software house. Sarà possibile, ad esempio, decidere l’itinerario da percorrere per spostarsi da un punto all’altro, così come l’approccio alle varie missioni, più stealth e ragionato o più action e frenetico, ma non sarà possibile personalizzare il gameplay a proprio piacimento.

In conclusione, va ricordato che la pubblicazione di L.A. Noire era prevista originariamente per l’autunno 2010, ma venne rimandata a un periodo non ancora imprecisato del 2011.

Notizie su: