QR code per la pagina originale

Android si trasforma in un interprete vocale

,

Google Translate è forse lo strumento di traduzione più apprezzato del Web. Per festeggiare l’anniversario del suo debutto su Android, Google ha deciso di rilasciarne una nuova versione contenente una funzionalità piuttosto interessante: Google Translate per Android è ora in grado di effettuare anche traduzioni vocali.

La nuova funzione offre così la possibilità di dialogare con persone di altri Paesi utilizzando il proprio smartphone come filtro linguistico. Occupandosi sia della riproduzione in lingua straniera delle proprie frasi che dell’interpretazione delle risposte ricevute dall’interlocutore, Google Translate promette dunque di offrire l’opportunità di abbandonare dizionari ed interpreti.

Se le potenzialità di questa nuova versione di Google Translate lasciano ben sperare, lo stadio attuale dello sviluppo pone però un freno agli entusiasmi. Presentata già da Eric Schmidt lo scorso mese di settembre, la funzionalità di traduzione vocale risulta essere ancora lontana dal poter essere utilizzata da chiunque. Gli ingegneri di Google necessitano ancora di diversi mesi di lavoro per portarne a termine lo sviluppo, implementando tutti i dizionari presenti nella versione testuale di Google Translate (circa 50) e correggendo i problemi riscontrati.

Tra i principali ostacoli da superare vi sono alcuni fattori che possono influire fortemente sul funzionamento dell’applicazione: i disturbi esterni (vento e rumori ambientali), gli accenti locali e altri aspetti che variano da persona a persona fanno sì che la realizzazione di uno strumento universale di traduzione vocale in tempo reale sia piuttosto difficile.

La nuova versione di Google Translate permette al momento di tradurre la propria voce utilizzando esclusivamente i dizionari per la lingua inglese e quella spagnola. Nei prossimi mesi, promettono in quel di Mountain View, la situazione migliorerà notevolmente. L’applicazione è scaricabile tramite l’Android Marketplace in maniera del tutto gratuita.

Notizie su: