QR code per la pagina originale

Apple rimbalza a Francoforte (update)

Apple recupera parzialmente sul mercato europeo dopo il capitombolo di ieri sulla scia delle notizie relative alla salute di Steve Jobs

,

L’apertura delle quotazioni in Germania vede le azioni Apple rimbalzare rispetto al capitombolo della giornata di ieri. Il recupero è pari a circa il 3% a 2 ore dall’apertura delle trattative: è questo un buon segno in attesa dell’apertura di Wall Street, quando la borsa dovrà esprimere il proprio giudizio nei confronti di Apple dopo le cattive notizie provenienti da Steve Jobs e relative alla salute del CEO.

Ieri le azioni Apple erano cadute del 6%, ma nella giornata di oggi, fin da subito, sul listino europeo il rimbalzo si è fatto consistente limitando in parte la caduta successiva al comunicato diramato da Cupertino. Se ieri la Borsa USA era chiusa, oggi invece le quotazioni sono pronte a riprendere il via: le azioni AAPL ripartono da 348.48 dollari ed i riflettori si spostano nel pomeriggio su Wall Street.

La quotazione però non dipenderà soltanto dalla salute di Jobs: Apple è vicina al rilascio della trimestrale di cassa ed i numeri si preannunciano in grande crescita sulla scia del traino di iPhone ed iPad. Per gli investitori, insomma, gli elementi da pesare sono vari ed importanti, nonché destinati presumibilmente a portare una certa instabilità sul valore del titolo sulla base delle notizie via via rilasciate. Va ricordato come le azioni AAPL siano giudicate “buy” dalla quasi totalità degli analisti, fiduciosi nell’andamento del business del gruppo ed in attesa di ulteriori buone notizie dall’uscita di iPad 2 ed iPhone 5 nei mesi a venire.

Update
Le quotazioni precedenti all’apertura di Wall Street indicano per Apple un momentaneo -4.8%.

Fonte: Business Insider • Notizie su: