QR code per la pagina originale

The Elder Scrolls V: Skyrim, nuovi dettagli e primo screenshot

Bethesda al lavoro su un tipo di narrazione dinamica per il suo nuovo RPG

,

Bethesda Softworks ha divulgato alcuni nuovi dettagli a proposito di The Elder Scrolls V: Skyrim, accompagnati dal primo evocativo screenshot non-cartaceo del gioco visibile nell’immagine qui a fianco.

La principale novità risiede in uno strumento inedito per la gestione della storia, chiamato Radient Story. Si tratta di una sorta di algoritmo, in grado di permettere al gioco di organizzare incontri casuali che portano verso quest costruite in modo tale da adattarsi perfettamente alla situazione in cui il giocatore si trova e alle scelte che ha compiuto nel passato.

“Fino ad ora”, ha dichiarato il creative director di Bethesda Todd Howard, “in una quest di assassinio, si sceglieva una persona da eliminare e si mandava il giocatore ad eseguire la missione. Adesso invece, c’è un template che gestisce la missione, e il gioco può condizionare tutte le circostanze del suo compimento: quando accade, sotto che condizioni può attivarsi, quali personaggi possono essere coinvolti o meno. Tutte queste condizioni sono variabili che dipendono dal protagonista, dal luogo in cui si trova, e da come si è mosso fino a quel punto della storia.”

Secondo quanto dichiarano glli sviluppatori, ci saranno un gran numero di situazioni soggette a questa variabilità, che permetteranno al titolo di plasmarsi attorno al suo protagonista. Si tratta di un approccio che, se si rivelerà funzionale, potrebbe rendere unica e rigiocabile più volte ogni avventura nel mondo di Skyrim.

Notizie su: