QR code per la pagina originale

AGCOM: una guida per i diritti dei consumatori

L'AGCOM ha diramato "i diritti dei consumatori nel mercato dei servizi di comunicazione pubblica". Si aprono così 60gg di consultazione pubblica

,

Quali sono i diritti dei consumatori nell’era della comunicazione elettronica? Ha provato a definirli l’Autorità Garante per le Comunicazioni (AGCOM), da cui prende forma un vademecum di grande utilità per la definizione di alcuni paletti fondamentali nel settore. Chiari gli obiettivi perseguiti: «Semplificare e rendere accessibile a tutti gli utenti la conoscenza dei propri diritti nel settore delle comunicazioni elettroniche, individuando, per ciascun problema, le disposizioni da applicare e le procedure per segnalare disservizi, ottenere risposte, fare valere le proprie ragioni».

Il documento (pdf) anzitutto definisce tutte le entità che intervengono: dagli attori del mercato ai rapporti tra le parti, l’AGCOM intende descrivere lo stato dei fatti per poter stabilire regole precise per il mercato dei servizi di comunicazione elettronica. La necessità nasce dal fatto che il settore è sostanzialmente nuovo ed in continua evoluzione, rendendo pertanto vetuste ed inapplicabili le regole del passato. Oggi servono nuovi parametri per la definizione della qualità del servizio, nuovi strumenti informativi per la tutela dei consumatori, nuovi servizi di confronto tra i prezzi e soprattutto nuove regole per imporre massima trasparenza e regolarità su tariffe, contratti e rapporti con gli operatori.

Questo testo vuole essere uno strumento, continuamente aggiornato e di facile consultazione, tramite il quale il consumatore possa agevolmente conoscere, per tutti i servizi che quotidianamente utilizza, quali sono le regole previste dall’Autorità per tutelarlo e quali diritti, quindi, possa far valere nei confronti degli operatori.

Solo, infatti, la completa conoscenza delle disposizioni regolamentari può consentire, ad ogni singolo utente, il consapevole esercizio dei propri diritti.

La guida è stata redatta a quattro mani con le Associazioni dei Consumatori e si sviluppa come una macro-FAQ divisa in 6 capitoli, ognuno dei quali introdotto da una scheda che va a contestualizzare le definizioni correlate:

  • Comunicazioni Elettroniche
  • Trasparenza dell’Offerta
  • Servizi di Postazione Fissa
  • Servizi Mobili e Personali
  • Televisione a Pagamento
  • Tutela dell’Utenza

Notizie su: