QR code per la pagina originale

Nintendo 3DS: blocco territoriale confermato anche per PES 2011 3D

Region lock anche per PES 2011 3D, ma questo non limiterà la nuova console

,

Nintendo ha da poco confermato il blocco regionale sul 3DS, e ciò significa che i giochi acquistati dagli utenti funzioneranno solo nel territorio nel quale è stata comprata anche la console. Per tale motivo, in molti non hanno gradito questo tipo di limitazione in quanto non permetterà di ricorrere al Giappone, o agli Stati Uniti, per accaparrarsi alcune perle che qui in Europa non si vedranno mai.

Ma nonostante i videogiocatori non vedano di buon occhio il region lock (presente anche sull’inedita versione di Pro Evolution Soccer), i numeri previsti per il lancio del Nintendo 3DS sono più che ottimistici, non solo per le particolarità che andrà ad offrire la nuova portatile ma anche per l’arrivo di alcuni titoli molto attesi, tra i quali PES 2011 3D, i giochi Ubisoft e tanto altro.

Nintendo sta impiegando tutte le sue risorse per organizzare il lancio più grande nella sua storia, a livello di unità da fornire ai negozi. Si parla del Nintendo 3DS, nuovo handheld che debutterà il 25 marzo in Italia a un prezzo che dovrebbe aggirarsi attorno ai 250 euro. Le prime lamentele sul costo elevato non sono tardate ad arrivare, e il colosso nipponico ha risposto prontamente giustificandone il costo.

A quanto pare, i rivenditori sono soddisfatti del prezzo al quale l’handheld sarà venduto e la forte domanda che Nintendo ha registrato indica che, in termini di unità, sarà il lancio più corposo mai fatto. All’inizio di gennaio, il presidente dell’azienda Satoru Iwata aveva dichiarato che era prevista una distribuzione iniziale pari a 4 milioni di unità a livello mondiale, delle quali 2,5 milioni sarebbero state indirizzate a Europa e Stati Uniti.

Alcuni esperti del settore avevano espresso alcuni dubbi circa il numero, a loro parere esiguo, delle scorte, ma Nintendo ha spiegato che riuscirà a soddisfare la domanda dei consumatori e che verrà garantito un Nintendo 3DS a tutti coloro che vorranno acquistarlo.

Notizie su: