QR code per la pagina originale

Motorola Xoom arriverà a febbraio

,

Si è creato molto interesse attorno al Motorola Xoom, il tablet che il costruttore ha presentato durante lo scorso CES 2011 di Las Vegas e che rappresenta il primo prodotto mostrato al pubblico con in dotazione il sistema operativo Android 3.0 Honeycomb. Secondo alcuni rumor, Motorola inizierà a distribuirlo dal 17 febbraio a un prezzo previsto di 799 dollari, circa 600 euro al cambio attuale.

Indubbiamente il prodotto è di interesse ma con un tale prezzo Motorola rischia di collocarlo fuori mercato fin dall’inizio: venderlo infatti a 799 dollari significherebbe offrirlo a 70 dollari in più rispetto all’Apple iPad da 32 GB, il leader del settore, inoltre presto Apple e Samsung dovrebbero lanciare l’iPad 2 e il Galaxy Tab 2, dunque bisognerà vedere come si comporterà la concorrenza.

Si ricorda che il Motorola Xoom sarà dotato di uno schermo touch da 10.1 pollici, una memoria da 32 GB, doppio processore nVidia da 1 GHz, batteria in grado di supportare fino a 10 ore consecutive di riproduzione video e doppia fotocamera, un’anteriore da 2 megapixel e una posteriore da 5 megapixel con doppio LED per il flash. In quanto alla connettività, il tablet supporterà il 3G e avrà un cuore Android 3.0 (Honeycomb).

Di seguito un video che mostra una carrellata delle principali caratteristiche che hanno reso lo Xoom uno dei prodotti più interessanti presentati in questo inizio del 2011.

Notizie su: