QR code per la pagina originale

Motorola Xoom: il tablet Android 3.0 debutterà a febbraio

,

Il Motorola Xoom arriverà sul mercato entro il primo semestre dell’anno. È questo quanto sostengono diverse fonti che hanno dato come molto probabile l’arrivo nei negozi di questo nuovo tablet per il 17 febbraio.

Il Motorola Xoom è atteso soprattutto perché sarà il primo tablet basato su Android 3.0 Honeycomb, una release del sistema operativo open source di Google realizzata per adattarsi al meglio ai display di questo tipo di dispositivi, sensibilmente più ampi di quelli dei comuni smartphone ai quali sono dedicate le altre versioni di Android.

Forte di uno schermo da 10,1 pollici con risoluzione 1280×800, di un processore dual core Tegra 2 da 1GHz, di 1 GB di RAM e di due fotocamere, di cui una frontale per le videochiamate e una posteriore con risoluzione da 5 megapixel, questo prodotto si propone come una delle più interessanti alternative sul mercato, se non fosse per il prezzo che potrebbe forse limitarne un po’ le vendite.

A quanto sembra, infatti, il Motorola Xoom dovrebbe essere disponibile ad una cifra di 799 dollari, corrispondenti grosso modo a circa 600 euro, andandosi così a piazzare più in alto del concorrente di riferimento della categoria, ovvero l’iPad di Apple.

Se il prezzo verrà confermato lo Xoom costerà 70 dollari in più in confronto all’iPad da 32GB, una cifra solo in parte giustificata dalla buona dotazione tecnica, ma che andrà a scontrarsi sul mercato con avversari altrettanto quotati come il Samsung Galaxy Tab 2 e, non ultimo, il prossimo iPad 2.

Notizie su: