QR code per la pagina originale

Phase One IQ180: sensore 80 megapixel e USB 3.0

Fino a 80 megapixel per i nuovi sensori presentati dall'azienda danese Phase One e integrati nelle costosissime fotocamere di nuova generazione

Phase One IQ180

,

L’azienda danese Phase One ha annunciato la commercializzazione della nuova serie di dorsi digitali IQ, più precisamente dei modelli IQ180, IQ160 e IQ140. Si tratta di componenti che integrano sensore CCD e display LCD 3,2 pollici da 1,15 MP, con supporto al riconoscimento di input tattili attraverso interfaccia touchscreen. Ciò che sorprende è però la risoluzione dell’ottica, fino a 80 megapixel.

IQ180, IQ160 e IQ140 saranno infatti dotati rispettivamente di sensori CCD da 80, 60,5 e 40 MP, in grado di catturare immagini dettagliatissime anche in modalità di scatto continuo. In particolare, la versione IQ180 verrà equipaggiata con 1 GB di memoria RAM interna, sufficiente per consentire le operazioni di salvataggio e trasferimento delle fotografie senza rallentamenti o interruzioni. Per quanto riguarda la copia dei file su computer per una successiva elaborazione, Phase One ha scelto di optare per gli standard FireWire 800 e il nuovo USB 3.0, capace di garantire velocità sensibilmente maggiori rispetto al tradizionale USB 2.0.

La realizzazione dei prodotti della serie IQ è stata possibile in seguito all’acquisizione della società concorrente Leaf e si rivolge a un target principalmente professionale, come suggeriscono anche i prezzi relativi alle componenti IQ180, IQ160 e IQ140, disponibili a partire dal mese di aprile a fronte di un esborso economico massimo previsto in 44.000 dollari, pari a circa 32.500 euro.

Notizie su: