QR code per la pagina originale

Dead Space 2: la modalità Hard Core offrirà salvataggi limitati

Dettagli sul livello di difficoltà più elevato presente nell'atteso Dead Space 2

,

Mancano ormai pochi giorni al debutto ufficiale di Dead Space 2. Il nuovo titolo nato dalla collaborazione tra Visceral Games ed Electronic Arts proverà a replicare il successo del suo predecessore, che a fine 2008 riuscì nel non facile compito di soddisfare gli esigenti palati degli amanti del genere survival horror, precedentemente delusi dalla strada intrapresa da serie storiche come Resident Evil o Silent Hill.

Dead Space 2 non sarà un gioco per tutti, non solo per la tensione che accompagnerà ogni singolo capitolo dell’avventura o per i contenuti al limite dello splatter, ma anche per un livello di difficoltà pensato per mettere alla prova anche i gamer più abili e smaliziati.

In un’intervista rilasciata sulle pagine di MTV Multiplayer, il creative director Wright Bagwell spiega perché la software house ha scelto di introdurre la modalità Hard Core, da sbloccare una volta portata a termine la trama. “Non basta aumentare i punti vita dei nemici o diminuire la quantità di munizioni disseminate lungo i livelli”, racconta Bagwell, “per far sì che la tensione dei giocatori sia sempre al massimo abbiamo pensato di limitare a tre il numero di salvataggi totali disponibili nella modalità Hard Core”.

Si viene inoltre a conoscenza del fatto che, una volta portata a termine anche questa sfida, verrà sbloccato un’extra molto speciale. Ne sapremo certamente di più tra qualche giorno, quando le vicende del tormentato Isaac Clarke torneranno a terrorizzare i possessori di PlayStation 3, Xbox 360 e PC.

Notizie su: