QR code per la pagina originale

CPU Sandy Bridge e SSD per i nuovi Sony VAIO SA e SB

Sony VAIO

,

Sony si prepara ad aggiornare il catalogo dei suoi notebook VAIO con due nuovi modelli di fascia alta basati sulla recente architettura Sandy Bridge di Intel. Per entrambi la diagonale dello schermo è di 13,3 pollici, mentre cambia la sezione di storage (drive a stato solido per la serie SA, hard disk magnetico per la serie SB) e conseguentemente il prezzo finale.

Il Sony VAIO VPC-SA1Z9E integra un processore Intel Core i7-2620M, 8 GB di memoria DDR3, due SSD da 128 GB in configurazione RAID 0 e una scheda video discreta AMD Radeon HD 6630M da 1 GB, che si affianca alla Intel HD Graphics integrata nella CPU Sandy Bridge. La risoluzione dello schermo è pari a 1600×900 pixel, mentre la connettività è garantita da un modulo WiFi 802.11a/b/g/n. Il prezzo per il mercato europeo è 2.799 euro.

Il Sony VAIO VPC-SB1X9E ha invece una dotazione hardware inferiore. In questo caso il processore è un Intel Core i5-2410M, la memoria ammonta a 4 GB, mentre la GPU è una Radeon HD 6470M con 512 MB di memoria dedicata. Il disco rigido è un classico modello da 500 GB a 5.400 rpm. Lo schermo da 13,3 pollici ha una risoluzione di 1366×768 pixel. Il prezzo al pubblico è di 1.099 euro.

In entrambi i notebook sono presenti anche un drive ottico DVD Super Multi e una uscita HDMI. Il sitema operativo è Windows 7 Professional a 64 bit. La data di uscita sul mercato dovrebbe essere il 20 febbraio, giorno in cui Intel annuncerà i due processori scelti da Sony.

Notizie su: