QR code per la pagina originale

Max Anarchy è il nuovo progetto di Platinum Games per PS3 e Xbox 360

Max Anarchy sarà un picchiaduro di massa online ma con un comparto single player

,

Sulle pagine dell’ultimo numero di Famitsu, nota rivista giapponese, lo studio locale di Platinum Games, divenuto famoso per l’acclamato action game Bayonetta e il recente sparatutto Vanquish, ha annunciato lo sviluppo di un nuovo progetto destinato alle piattaforme PlayStation 3 e Xbox 360 dal nome Max Anarchy.

Per la terza volta lo sviluppatore cambia genere, affacciandosi adesso su quello dei picchiaduro di massa online. Atsushi Inaba, producer del gioco, spiega infatti che l’idea è nata per caso due anni fa, e divenuta concreta solo negli ultimi mesi con il tentativo di offrire ai giocatori qualcosa che non si era mai visto prima nel genere.

Intervistato dal magazine, Inaba spiega che il concept del gioco rappresenta un inedito Massively Multiplayer Melee Fighting Action, dove gli utenti vengono gettati nella mischia per combattersi a mani nude su improbabili piattaforme virtuali. L’obiettivo principale è quello di creare il feeling perfetto di un picchiaduro, all’interno del quale i giocatori sono sempre costantemente in lotta tra di loro con il timore, tuttavia, di poter essere colpiti alle spalle da un momento all’altro.

Inaba ovviamente non nasconde che sincronizzare tutti i giocatori contemporaneamente non sarà affatto un compito facile, per questo deve essere ancora deciso in maniera definitiva il limite massimo di combattenti presenti in ogni partita. Saranno disponibili ad ogni modo diverse opzioni di gioco, comprese delle modalità cooperative da alternare a quelle competitive.

Inoltre, chi non amasse particolarmente il gioco in Rete, potrà cimentarsi in una solida modalità storia offline, nella quale tra i personaggi selezionabili sarà possibile giocare nei panni di Jack (in foto), il protagonista di MadWorld, violento e controverso progetto per Wii proprio di Platinum Games.

Con operazioni di pubblicazione affidate ancora una volta a Sega, lo sviluppatore mira ad una data di uscita in contemporanea mondiale per la fine del 2011, ma una conferma definitiva arriverà soltanto nei prossimi mesi.

Notizie su: