QR code per la pagina originale

Microsoft ottiene diritti sui domini Kinect

,

Il successo di Kinect ha prodotto, sulla rete, una proliferazione di siti sull’argomento, con la conseguente decisione di Microsoft di presentare alcune richieste al National Arbitration Forum per ottenere i diritti su alcuni domini che sono stati aperti e che contengono la parola “Kinect”.

Sono ben sette richieste quelle avanzate da Microsoft, ma l’azienda di Redmond ha ottenuto i diritti solo per quattro di esse:

È probabile che Microsoft continui quest’opera, andando alla ricerca di nuovi domini e cercando di ottenerne i diritti.

Microsoft ha dovuto far fronte alle enormi richieste che hanno portato a vendere oltre 8 milioni di Kinect in soli 60 giorni: sembra che l’azienda abbia sacrificato le scorte di gennaio e febbraio, vendute a Natale per soddisfare le richieste degli utenti. Microsoft, infatti, ha messo in guardia su possibili carenze di Kinect nelle prossime settimane.

Ma il lavoro di Microsoft non finisce qui: l’azienda sta preparando un SDK ufficiale per portare Kinect su Windows, secondo quanto dichiarato da Steve Ballmer recentemente. Nei prossimi mesi, quindi, gli sviluppatori potranno iniziare a creare applicazioni che utilizzano il controller nato per Xbox 360 sul computer.

Notizie su: