QR code per la pagina originale

HP Topaz: tablet da 9,7 pollici con webOS

,

All’inizio del mese di febbraio, HP annuncerà il suo primo tablet con sistema operativo webOS sviluppato da Palm, azienda acquisita ad aprile 2010 per 1,2 miliardi di dollari. Il prodotto dedicato all’utenza consumer avrà un display touchscreen di tipo IPS con diagonale pari a 9,7 pollici e risoluzione 1024×768 pixel.

HP Topaz integrerà un processore dual core Qualcomm MSM8660 con frequenza di clock pari a 1,2 GHz, un chip grafico Adreno 220 compatibile OpenGL 2.0 e 512 MB di memoria DDR2. La memoria flash integrata sarà da 16, 32 o 64 GB di tipo eMMC. Le dimensioni previste sono 190x240x13,7 millimetri, mentre il peso si attesta sui 700 grammi.

La dotazione hardware include moduli Bluetooth 2.1, WiFi 802.11b/g/n e A-GPS. Probabilmente saranno in vendita versioni differenti per reti HSPA, LTE e CDMA, abbinate alle SIM dei provider telefonici, e una versione WiFi only. Non mancano una fotocamera frontale da 1,3 megapixel, il classico assortimento di sensori (luminosità, accelerometro e bussola digitale) e una porta microUSB che potrà essere utilizzata anche la ricarica del tablet.

Infine, la batteria da 3.150 mAh garantisce un’autonomia fino a 8 ore, leggermente inferiore a quella dichiarata da Apple per il suo iPad, il concorrente diretto del tablet di HP, come chiaramente si deduce leggendo le caratteristiche del display.

Notizie su: