QR code per la pagina originale

MacBook Pro con Intel Sandy Bridge prima dell’estate

MacBook Pro

,

Entro la prima metà del 2011, Apple dovrebbe annunciare nuovi modelli di MacBook Pro equipaggiati con i recenti processori Core di Intel basati su architettura Sandy Bridge.

Le prime conferme arrivano dai rivenditori che hanno comunicato un aumento dei tempi di consegna a causa della scarsità delle scorte presenti nei magazzini, principalmente dei modelli da 15 e 17 pollici.

Anche lo store online di Amazon ha aggiornato le date di spedizione, annunciando ritardi di 1 o 2 mesi per il MacBook Pro da 17 pollici con processore Intel Core i5. Sull’Apple store invece continua ad essere mostrata una disponibilità “entro le 24 ore” e ciò potrebbe indicare l’intenzione di svuotare i magazzini per fare posto ai nuovi modelli.

Già dal mese di dicembre Apple ha iniziato i test sui nuovi processori Intel Core i5 e Core i7, alcuni dei quali saranno abbinati a schede video AMD Mobility Radeon HD che dovrebbero sostituire le GPU NVIDIA.

È ovviamente presto per parlare delle specifiche tecniche dei prossimi MacBook Pro, ma le prime indiscrezioni fanno riferimento ad un nuovo design per il telaio, dimensioni e peso ridotti, e batteria con una maggiore autonomia. In alcune versioni, si ipotizza l’eliminazione del drive ottico per migliorare la portabilità.

Il sistema operativo preinstallato sarà quasi sicuramente Mac OS X 10.7 Lion.

Notizie su: