QR code per la pagina originale

Sony svela la PSP2 “Next Generation Portable”

Durante il PlayStation Meeting, Sony ha presentato NGP, il successore della PSP. Uscirà a fine 2011 e sarà dotato di 3G, Wi-Fi e motion control

,

Nel corso del PlayStation Meeting 2011, evento tenutosi nella notte a Tokyo, Sony ha presentato ufficialmente NGP (Next Generation Portable), la console portatile di nuova generazione. Dopo mesi di rumor e speculazioni, arriva dunque il successore della PSP, attraverso il quale Sony entrerà in diretta competizione con il 3DS di Nintendo.

A differenza di quest’ultimo handheld, Sony non punterà sulla tecnologia 3D per caratterizzare l’NGP, ma su un hardware di rilievo. Il device integra infatti uno schermo touch OLED da 5 pollici con risoluzione da 940×544 pixel, CPU ARM Cortex A9 Core a 4 Core e GPU SGX543MP4+, che garantiranno una grafica di altissimo livello. Vi saranno pannelli touch frontali e sul retro della console, nonché controlli fisici come il d-pad, pulsanti frontali e due stick analogici con una struttura analoga a quella delle levette presenti nel controller DualShock. Previste, inoltre, funzionalità motion control grazie a giroscopio e accelerometro, sistema GPS e due fotocamere, una frontale e una posteriore. In quanto al design, pur conservando la forma tradizionale dell’attuale PSP, NGP introduce il concetto di Super Oval Design, ideato per far adattare nel miglior modo possibile l’handheld alla forma delle mani del giocatore.

NGP offrirà un mix tra funzionalità di gioco e connettività sociale: grazie alla rete 3G e alla connettività Wi-Fi sarà infatti possibile scaricare giochi, applicazioni e contenuti aggiuntivi da installare all’interno della memoria del dispositivo (è previsto un alloggiamento per le flash card), e viene sottolineata la presenza di un’applicazione chiamata “Vicino”, che consentirà di scoprire a cosa stanno giocando i propri amici, purché si trovino nelle vicinanze. Si potranno dunque incontrare sia i giocatori già conosciuti che nuovi amici virtuali, un po’ come un social network esclusivo per i possessori della portatile. NGP sarà infine compatibile con PlayStation Suite, negozio digitale basato su Android che proporrà contenuti PlayStation e che potrebbe presto portare la medesima esperienza su un alto numero di device.

Nel corso del PlayStation Meeting è stata anche mostrata una lista dei videogiochi in via di sviluppo per la nuova portatile, e molti nomi sono senz’altro familiari ai videogiocatori: ci saranno LittleBigPlanet, wipEout, Killzone, Resistance, Hot Shot Golf, Call of Duty, Uncharted. Non mancheranno nuove proprietà intellettuali, anche definite “con realtà aumentata”, come Reality Fighters.

La nuova portatile sarà disponibile durante le prossime festività natalizie, circa otto mesi dopo il lancio del diretto rivale Nintendo 3DS (che debutterà il 25 marzo). Il prezzo non è stato però ancora annunciato.

Fonte: GamesNation • Notizie su: ,