QR code per la pagina originale

Microsoft, febbraio porta una dozzina di patch

Microsoft ha pre-annunciato 12 patch pronte ad essere rilasciate l'8 febbraio prossimo, tre delle quali critiche e nove importanti

,

Dopo le prime due patch rilasciate per il mese di gennaio, Microsoft si appresta a rilasciare ulteriori 12 patch per il mese di febbraio. Con il tradizionale avvertimento preventivo sull’entità del patch day in arrivo (Microsoft Security Bulletin Advance Notification), infatti, il team di Redmond ha quantificato l’aggiornamento che sarà rilasciato martedì 8 febbraio indicando l’entità dei problemi risolti per consentire agli amministratori di sistema di pianificare il lavoro di aggiornamento relativo.

Tre aggiornamenti critici e nove aggiornamenti importanti, il tutto per la risoluzione complessiva di 22 vulnerabilità: l’entità dell’update è di sicura rilevanza e gli interventi sono relativi nella maggior parte dei casi al sistema operativo Windows. Nella fattispecie le tre patch critiche sono relative tutte al SO di Redmond, con il primo bollettino dedicato altresì ad Internet Explorer. Gli aggiornamenti importanti sono tutti dedicati a Windows, invece, tranne uno riservato a Microsoft Office.

Tra gli aggiornamenti si segnalano importanti interventi relativi a vecchie falle già nel mirino di exploit pubblici, ma al tempo stesso non sembra essere previsto alcun update correlato all’ultima vulnerabilità zero-day scoperta nei giorni scorsi in tutte le versioni supportate di Windows. In questo caso l’exploit è pubblico, ma al momento non si sarebbero ancora registrati attacchi: un “fix-it” è a disposizione per limitare i rischi correlati, mentre per un aggiornamento in grado di fermare il problema è necessario attendere quantomeno il prossimo patch day previsto in data 8 marzo.