QR code per la pagina originale

Google, quando il sito va in TV

Google ha pubblicato alcuni strumenti che aiuteranno i webdesigner a ottimizzare i propri siti per essere mandati in onda sulle Internet TV.

,

Internet TV significa, tra le altre cose, un nuovo modo di fare web. Ottimizzare un sito per tale tipologia di dispositivi significa affrontare una nuova sfida, i cui contorni risultano sensibilmente diversi da quelle che hanno visto all’opera i webdesigner di tutto il mondo fino ad oggi. In tal senso, non poteva mancare la collaborazione di un gigante come Google, che punta fortemente sulle televisioni connesse ad Internet con la propria Google TV: il colosso di Mountain View ha infatti annunciato di aver rilasciato una serie di strumenti utili a realizzare siti web ottimizzati per andare in onda sul piccolo schermo (la televisione).

Sebbene la Google TV sia in grado di visualizzare una grandissima fetta dei siti attualmente online grazie al supporto a tecnologie quali HTML 5, CSS, JavaScript o Flash, l’esperienza d’uso e le modalità di approccio subiscono un mutamento radicale quando dalla scrivania si passa al divano di casa. Ecco dunque che si presenta la necessità di strutturare il proprio sito per essere fruibile in maniera comoda ed accessibile anche tramite una TV, con particolari accorgimenti estetici e funzionali.

Quanto rilasciato da Google comprende due template il cui scopo principale è quello di essere adottati da chiunque possegga un sito che fa dello streaming di contenuti multimediali la propria principale attività, ma che riescono ad adottarsi camaleonticamente anche ad altri contesti. Accanto a questi template vanno a posizionarsi alcune librerie grafiche che permettono agli sviluppatori di semplificare sensibilmente le operazioni di creazione ed ottimizzazione dei portali in versione televisiva. Entrambi gli strumenti, poi, seguono in ordine temporale le linee guida pubblicate da Mountain View già dal lancio della Google TV.

I template sono rilasciati con licenza Apache, dunque liberamente modificabili e personalizzabili da chiunque ne avverta l’esigenza. Quanto proposto da Google rappresenta un primo passo nella direzione di un web che allarga i propri orizzonti giorno dopo giorno, andando incontro ad ostacoli di tipo tecnologico o contestuale che possono essere prontamente superati con qualche piccolo sforzo. Le Internet TV stanno facendo capolino nei salotti di tutto il mondo con rapidità sempre crescente e ben presto si prospetta un aumento radicale degli accessi al web effettuati tramite la televisione.

Fonte: ReadWriteWeb • Notizie su: