QR code per la pagina originale

iPad 2 posticipato a marzo?

Il lancio di iPad 2 potrebbe essere posticipato a Marzo. Nel frattempo, emergono nuovi rumor sulla tecnologia NFC di cui, con tutta probabilità, il tablet sarà dotato.

,

Solo pochi giorni fa si dava come certa la data del 9 febbraio per la presentazione al pubblico del tanto atteso iPad 2. Alcuni insistenti rumor in rete, però, avrebbero già smentito questa ipotesi, rimandando invece a marzo il lancio del tablet. Nonostante l’assenza di Steve Jobs, Apple sembrerebbe intenzionata a preparare un piccolo keynote per questo evento, anche se di intensità minore rispetto ai precedenti.

L’indiscrezione è stata lanciata dal sito Macotakara.jp, noto per una certa accuratezza nelle previsioni delle strategie di Cupertino. iPad 2 potrebbe essere lanciato negli ultimi giorni di febbraio o nei primi di marzo e, per un primo momento, la sua disponibilità sarà garantita solo negli Stati Uniti. La tavoletta verrà distribuita nel resto del mondo a ridosso con l’estate.

Nel frattempo, però, emergono nuove indiscrezioni sulle specifiche tecniche del device. È sempre il blog giapponese a riportare l’ormai certa presenza dei circuiti NFC nel nuovo iPad 2, di cui avevamo parlato diffusamente qualche tempo fa. La tecnologia Near Field Communication, in estrema sintesi, permetterà alla tavoletta di interagire con strumenti esterni quali i POS dei negozi, diventando così un vero e proprio metodo di pagamento alternativo ai contanti e alla carta di credito. Le applicazioni possibili, tuttavia, non si fermano alle opzioni di compravendita, ma hanno utilizzi davvero infiniti. Ad esempio, una custodia dotata di chip radio potrebbe ordinare al tablet di spegnersi automaticamente una volta inserito nel case.

Infine, il portale giapponese dirama alcune immagini del vetro protettivo dello schermo di iPad 2. Dagli scatti, le dimensioni sembrerebbero assolutamente identiche alla versione attuale e, non ultimo, dall’angolazione di ripresa non è possibile stabilire la presenza di una fotocamera frontale. A questo punto, non resta che attendere l’annuncio del keynote da parte di Cupertino che, qualora questi rumor fossero veritieri, non dovrebbe tardare ad arrivare.

Notizie su: