QR code per la pagina originale

Microsoft si assicura il dominio nigeriano Bi.ng

,

Dopo che il NIRA (Nigeria Internet Registration Association) ha annunciato la disponibilità dei domini .ng per l’area geografica nigeriana, Microsoft e Google si sono lanciate su di essi, acquistando rispettivamente bi.ng e googli.ng.

Attualmente nessun IP è collegato al dominio http://bi.ng/, che è stato registrato il 4 febbraio e risulta ancora “parcheggiato”. Probabilmente il nuovo dominio potrebbe diventare, in futuro, il servizio di Microsoft per gli URL brevi, per i quali l’azienda di Redmond utilizza binged.it.

Ma c’è una curiosità che potrebbe nascondersi dietro questi acquisti: i domini .ng hanno un’assonanza con la particella -ing che è caratteristica del gerundio nella lingua inglese. Una similitudine che potrebbe spingere le aziende a sviluppare idee simpatiche e innovative.

In ogni caso sia Microsoft che Google non hanno perso tempo per accaparrarsi una fetta di questo nuovo mercato, continuando di fatto la loro guerra sul web che ha visto, recentemente, le due aziende scontrarsi sui motori di ricerca.

Google ha accusato Bing di copiare i risultati di ricerca, ma Microsoft ha negato le accuse. Intanto Bing ha annunciato l’attivazione di IPv6 nella giornata dell’8 giugno 2011, quando diversi siti, in tutta la rete, sperimenteranno il nuovo protocollo in attesa dello switch off per la sostituzione dell’attuale IPv4.

Notizie su: