QR code per la pagina originale

Su Facebook di moda le sagome personalizzate

Esplode la moda di sostituire alla propria foto una immagine anonima in stile Facebook, ma personalizzata e ispirata a personaggi famosi.

,

È una tecnica che viene da lontano, e su Facebook i primi profili di questo genere sono stati avvistati già nel 2009, ma soltanto ora sta diventando una moda. Dopo i cartoni animati, ora è la volta delle sagome personalizzate.

La tecnica è piuttosto semplice: si crea una sagoma per il profilo su Facebook con lo stesso stile, bianca su sfondo celeste chiaro. Invece dell’immagine standard dell’uomo o della donna, però, si ritagliano sagome che rimandano subito a personaggi o tipologie ben riconoscibili.

Così, salvaguardando una sorta di anonimato in questo avatar, si manda allo stesso tempo un messaggio personalizzato: la sagoma potrà essere quella di un punk, di Darth Vader, di un vichingo, di Michal Jackson, di Gollum, di personaggi famosi della storia o dei giorni nostri, della TV, del cinema.

Su Funnyjunk se ne possono trovare tantissime: si possono già utilizzare, ma sono un po’ piccole, quindi meglio trarne ispirazione per realizzarle da sé con qualche tocco di Photoshop.

Ci sono già anche dei creativi su Facebook che mettono nella loro pagina i propri lavori, a disposizione con l’unico obbligo di citare la fonte. Qui ce n’è un buon esempio.

Notizie su: