QR code per la pagina originale

Apple ha una sorpresa per l’autunno: iPad 3?

Apple starebbe preparando una sorpresa da distribuire entro il prossimo autunno. C'è chi ipotizza addirittura l'iPad 3 in anticipo sui tempi

,

Apple prepara una sorpresa per il prossimo autunno. A renderne notizia è TechCrunch, le cui fonti hanno indicato la possibilità di un qualcosa non meglio definibile entro la fine dell’anno. Qualcosa che, quindi, giungerà in tempo per la prossima stagione natalizia e che tuttavia ad oggi rimane nel più fitto mistero. Ma tanto basta per scatenare una nuova ridda di rumor, tra i quali trova spazio anche il più sorprendente di tutti: l’iPad 3.

Come sempre le voci che circondano Cupertino sono tanto poco controllabili quanto infine sorprendentemente vicine alla realtà. In questo caso però le elucubrazioni nascono da semplici proiezioni ipotetiche di un post di John Gruber su Daring Fireball che uniscono l’arrivo dell’HP TouchPad all’eventuale “sorpresa” Apple prevista per l’autunno. Il ciclo di produzione Apple, infatti, non dovrebbe riservare sorprese anticipate e, se l’iPad 2 sarà confermato per il mese di marzo, occorrerà in seguito attendere almeno altri 12 mesi prima di vedere sul mercato una nuova versione.

L’ipotesi nasce dal fatto che l’HP TouchPad è destinato a giungere sul mercato nei mesi estivi, a poca distanza dall’iPad 2 e con caratteristiche del tutto similari (se non superiori) al tablet di Cupertino. Il confronto sui sistemi operativi andrà posticipato e supportato da prove sul campo, ma a livello hardware i due device potrebbero essere del tutto similari, costringendo così Apple ad accelerare ulteriormente per evitare di rimanere surclassata nella propria leadership del settore.

All’ipotesi di John Gruber se ne aggiunge però anche una più concreta: Apple avrebbe investito 3.9 miliardi di dollari per l’acquisto di non meglio precisati componenti e l’idea suggerita è quella di una televisione made in Cupertino (iTV?) che aggiunga un nuovo ed ulteriore schermo alla gamma dei device della mela. L’ipotesi non è certo priva di fascino: una televisione in grado di dialogare con l’iPad o l’iPhone, o eventualmente dotata di hardware intelligente proprio, offrirebbe ad Apple l’elemento mancante per conquistare definitivamente l’intrattenimento in salotto. iTunes diventerebbe un riferimento imprescindibile per musica e film, mentre il gaming sdoganerebbe una volta per tutte iOS come piattaforma da supportare.

Quella di fine anno, se sarà confermata, è una sorpresa ed in quanto tale non è dato sapersi di più. Ma i rumor sono destinati a questo punto a sprecarsi per un anno intero.

Fonte: Daring Fireball • Via: TechCrunch • Notizie su: