QR code per la pagina originale

Dissidia 012 [duodecim]: Final Fantasy provato in anteprima

Hands-on di Dissidia 012 [duodecim]: Final Fantasy, titolo Square-Enix per PSP

,

L’inizio del 2011 per lo sviluppatore Square-Enix è prodigo di titoli per la Playstation Portable. Insieme a Lord of Arcana e Tactics Ogre, di cui abbiamo appena pubblicato rispettivamente la recensione e l’anteprima, abbiamo anche The 3rd Birthday, di cui leggerete la settimana prossima, e per finire l’oggetto di questo hands-on, Dissidia 012 (duodecim in latino).

Si tratta dell’atteso seguito del noto Dissidia Final Fantasy, un titolo che ha saputo unire con merito gli elementi dei giochi di ruolo con quelli dei picchiaduro, presentando eroi e nemici provenienti dai vari mondi degli episodi della serie Final Fantasy. I personaggi principali arrivano dal quarto, settimo, dodicesimo e tredicesimo capitolo della saga, e sono rispettivamente Cain, Tifa, Vaan e Lightning. Non sono gli unici, ma possiamo parlarvi soltanto di questi nel nostro hands-on.

Le intenzioni dello sviluppatore Square-Enix sono di ampliare e incrementare i contenuti dell’originale, con nuove missioni, oggetti, costumi e stili di combattimento. Non possiamo spingerci troppo nei dettagli tecnici, avendo limiti ristretti circa la divulgazione di alcuni particolari del gioco, tra cui i nuovi personaggi. In ogni caso, Dissidia 012 si basa sulla lotta tra Cosmos e Chaos, che hanno bisogno di nuovi alleati per far fronte alla battaglia imminente, la dodicesima da cui prende il nome il titolo, e che dà il via alla storia di questo capitolo. Entrambe le parti in lotta schiereranno nuovi alleati, con le nuove mosse e missioni che promettono un’esperienza di gioco davvero eccezionale.

Il prologo filmato, altamente evocativo e spettacolare, già fa pregustare quello che ci attenderà durante il gioco, soprattutto in fatto di qualità tecniche e di coinvolgimento.

Il menu principale permette di creare il nostro personaggio, scegliendo lo stile del gioco (Story Mode, Battle Mode con variante Arcade, o Communication Mode) e dei comandi. Come ogni titolo che si rispetti, un utile tutorial aiuta a prendere confidenza con il modello di gioco e soprattutto con il sistema alla base dei duelli, ricordiamo un mix tra RPG e beat’em up.

Siamo rimasti favorevolmente colpiti dall’ampiezza delle scelte fruibili. Chi è pratico dell’universo di Final Fantasy si ritroverà a proprio agio dopo un brevissimo apprendimento, altrimenti le istruzioni ricevute durante il tutorial si rivelano particolarmente preziose. Al centro di tutto stanno i combattimenti, con un dinamismo ai massimi livelli e duelli complessi in arene ben progettate.

Una volta entrati nel vivo del gioco siamo rapiti immediatamente dall’azione concitata, con un’eccellente grafica 3D impreziosita da magnifici effetti di luce, e con un commento sonoro all’altezza del comparto video. I sottotitoli in italiano sono particolarmente graditi. I numerosi e lunghi caricamenti ci permettono di respirare tra un combattimento e l’altro, anche se ci aspettiamo tempi di attesa inferiori nella versione definitiva del gioco.

Dissidia 012 uscirà in esclusiva per PSP, con il 25 marzo segnalato come data ufficiale nel nostro Paese. Sarà disponibile nella versione standard e nella Special Edition, ma al momento non ci sono dettagli sui contenuti esclusivi.

Notizie su: