QR code per la pagina originale

Gruber: iPad 3 a settembre

Apple potrebbe rilasciare un nuovo iPad 3 a settembre, insieme a nuovi iPod. Cosa ne diranno gli acquirenti dell'imminente iPad 2?

,

C’è un nuovo rumor in circolazione sul Web in queste ultime ore che non piacerà ai futuri acquirenti di iPad 2. La seconda generazione del tablet con la Mela è a malapena entrata in produzione che già qualcuno avanza l’ipotesi di un iPad 3 a settembre, sulla spinta incalzante delle società rivali.

A gettare la patata bollente è John Gruber su Daring Firebal, secondo cui la recente introduzione dell’HP TouchPad e le future incursioni della concorrenza costringeranno Apple ad un aggiornamento in ritardo a settembre, assieme ai nuovi iPod, con modelli “pro” dal brand roboante come “iPad 2 HD”:

“La mia sensazione a pelle è che Apple sposterà il rilascio dell’iPad a settembre, assieme agli iPod. Ma non vorrebbero dover aspettare più di un anno e mezzo dall’annuncio dell’iPad originale per annunciarne un secondo, almeno non questi rischi e con tanti seri competitor pronti a tentare tutto il possibile per stracciarli.”

E a gettare ulteriore benzina sul fuoco ci pensa TechCrunch con il rumor di un doppio rilascio a distanza di neppure 6 mesi l’uno dall’altro:

“Abbiamo appena appreso che la cosiddetta “sorpresa autunnale” consisterebbe in una terza revisione dell’iPad. Non possediamo tuttavia informazioni più concrete di queste. A quanto pare, almeno per il momento, il piano è di rilasciare una qualche versione aggiornata dell’iPad nelle prossima settimane, e poi spalancare i portoni con una vera nuova versione il prossimo autunno.”

Una mossa poco in linea con i cicli di rilascio tipici di Cupertino e che, oltretutto, non mancherebbe di scontentare milioni di utenti inferociti che hanno appena effettuato l’acquisto. Certo, per fortuna si tratta solo di voci e sensazioni, che se da una parte appaiono poco verisimili, dall’altra sembrerebbero giustificare la sequela di indiscrezioni discordanti che continua a fluire incessante da mesi.

Notizie su: