QR code per la pagina originale

Apple: Steve Jobs partecipa attivamente

Nonostante l'assenza programmata, Steve Jobs sta partecipando attivamente alla gestione di Apple. Una buona notizia sulle sue condizioni di salute?

,

Da quando ne è stato annunciato il suo secondo, e momentaneo, ritiro dalle scene, su Steve Jobs sono trapelate pochissime informazioni. Non si hanno, infatti, indiscrezioni sulle eventuali condizioni di salute e sul prolungarsi dell’assenza dell’iCEO. Sui media le speculazioni sono state moltissime e vi è stato anche chi, come il nostrano Terra!, ne ha analizzato le condizioni avvicinandosi al necrologio anticipato. Una buona notizia, tuttavia, arriva dal Wall Street Journal: Jobs sta partecipando attivamente alla gestione di Apple, collegandosi quotidianamente con l’azienda in conferenza telefonica.

Le notizie sullo stato dell’iCEO sono addirittura più confortanti: il leader di Cupertino, reduce due anni fa di un trapianto di fegato conseguente a un precedente cancro al pancreas, ha raggiunto più volte la sede della società e, non di rado, pare sia stato visto gironzolare per le vie di Palo Alto. Le previsioni funeste di morte imminente a cui si sono lasciati andare molti giornalisti, di conseguenza, appaiono infondate.

Così come il WSJ riporta, diramare delle ipotesi sulle effettive condizioni di salute di Jobs è impresa ardua. Alcuni medici specialisti hanno confermato tale difficoltà: dal ritorno del tumore a un semplice periodo di riposo per recuperare il peso perduto nel post-trapianto, tutte le probabilità sembrano assolutamente plausibili.

Nel frattempo, la guida di Tim Cook sembra mantenere con successo il trend positivo raggiunto da Cupertino negli ultimi mesi. Dopo una primissima fase di shock in borsa, gli investitori ora sono propensi a rinnovare la propria fiducia nell’azienda. Lo dimostrano i dati dell’ultimo quarto fiscale, dove Apple ha aumentato del 78% i propri introiti, e anche i nuovi prodotti in fase di lancio: iPad 2 su tutti.

Notizie su: