QR code per la pagina originale

Nokia sceglie Windows Phone 7

,

Alla fine è accaduto quello che molti si aspettavano: Nokia ha annunciato l’inizio di una “alleanza strategica” con Microsoft. Windows Phone 7 sarà il sistema operativo per tutti i futuri terminali di fascia alta dell’azienda finlandese. Questa decisione arriva dopo l’autocritica di Stephen Elop espressa con una lettera ai suoi dipendenti.

Nokia dunque si unirà a Microsoft per creare un nuovo ecosistema mobile globale, progettare nuovi prodotti ed offrire ai suoi utenti nuovi servizi.

Bing sarà il servizio di ricerca predefinito sui dispositivi Nokia, mentre Ovi Maps sarà integrato con Bing e rappresenterà il cuore del servizio di mapping dell’azienda di Redmond. Il negozio virtuale di Nokia si fonderà con il Marketplace di Microsoft. Inoltre, Nokia semplificherà l’acquisto dei servizi per i Nokia Windows Phone nei paesi dove l’uso della carta di credito è poco diffuso.

Sui futuri smartphone verranno installate tutte le applicazioni WP7, tra cui Xbox Live e Office. Infine, Microsoft fornirà agli sviluppatori gli stumenti di sviluppo per creare applicazioni per i terminali Nokia.

Questa la dichiarazione “bellicosa” di Stephen Elop e Steve Ballmer:

Ci sono altri ecosistemi mobile. Noi li ostacoleremo. Ci saranno sfide. Noi le supereremo. Il successo richiede velocità. Noi saremo veloci. Insieme vediamo la possibilità, e abbiamo la volontà, le risorse e la grinta per riuscire.

I vertici dell’azienda non hanno ascoltato la volontà degli utenti (che volevano Android). Hanno scelto un sistema operativo ancora acerbo e poco diffuso. Vedremo presto se questa decisione si rivelerà vincente.

Notizie su: